Al momento stai visualizzando Migliorare Attenzione

Migliorare Attenzione

5 consigli per Migliorare attenzione  !! Vogliamo aiutarti a dare il meglio in ambito produttivo, in modo che tu possa raggiungere i migliori traguardi a livello lavorativo o di studio.

Applicali subito i nostri consigli per iniziare a migliorarti.

Migliorare Attenzione

Entra nel canale Telegram e rimani aggiornato sulle ultime novità in questo campo

Migliorare attenzione

L’attenzione è la capacità di concentrarsi e mantenere la focalizzazione su uno o più stimoli, ignorando le distrazioni. È una funzione mentale che consente di selezionare le informazioni rilevanti e di ignorare quelle non pertinenti.

L’attenzione può essere suddivisa in diversi tipi:

  • Attenzione selettiva
  • Attenzione sostenuta
  • Attenzione divisa

L’attenzione può essere influenzata da fattori interni ed esterni, come la stimolazione ambientale, la stanchezza, lo stress e la motivazione.

Come aumentare il livello di attenzione?

Ecco come aumentare e migliorare l’attenzione: Fissare obiettivi, Eliminare le distrazioni, Fare esercizio fisico, Mantenere una dieta equilibrata, Meditare, Dormire bene, Fare pause frequenti e Allenarsi (come se l’attenzione fosse un muscolo).

Cosa fa aumentare la concentrazione?

E’ molto facile dare attenzione per qualsiasi cosa ci dia interesse. Dobbiamo essere allenati per dare attenzione a ciò che invece ci annoia o non ci piace. Qui di seguito elenchiamo 5 modi per aiutarti a ritrovare e aumentare la concentrazione.

Quando la concentrazione vacilla, è un segno che il tuo cervello – e più specificamente le tue funzioni mitocondriali – potrebbero avere bisogno di aiuto. I mitocondri alimentano ogni processo nel tuo corpo, quindi se migliori le prestazioni mitocondriali, molto presto il tuo cervello funzionerà come una macchina.

Il modo migliore per migliorare la funzione cognitiva è eliminare cibi spazzatura e tossici dalla tua dieta e concentrarti su cibi ricchi di nutrienti che alimentano il tuo cervello. Il modo  migliore per eliminare la cosi detta “Brain Fog”  o “Nebbia Mentale” è quello di avere una dieta sana e fare movimento.

Abbiamo già scritto un articolo per gli studenti che voglio migliorare l’attenzione, ecco il link: Come aumentare la concentrazione nello studio

Ecco qui di seguito 5 cose che puoi fare ORA per migliorare la concentrazione.

#1 Sistema l’ambiente che ti circonda

Il tuo ambiente ha molto a che fare con la tua attenzione e concentrazione . Non esiste l’ambiente perfetto a prescindere, ma l’ambiente ideale per te. Il rumore ambientale può stimolare la creatività e la concentrazione in alcune persone, mentre in altri potrebbero distrarre. Così come avere un paio di cuffie ed ascoltere Binaural Beats o White Noise potrebbe migliorare l’attenzione in alcuni ed in altri no.

Alcune persone si trovano bene nel caos di una scrivania disordinata, altre potrebbero aver bisogno di un sistema di organizzazione avanzato e di un ambiente di lavoro perfettamente pulito. Trova il tuo spazio di lavoro ideale e sarai più produttivo.

3 Rumori tipici che possono migliorare l’attenzione

Silenzio totale. Se ritieni che di migliorare l’attenzione quando sei in completo silenzio, potresti aver bisogno di un ambiente completamente isolato, di tappi per le orecchie o di rumori che cancellano i suoni (es. White Noise).

Rumore da bar in sottofondo (Starbucks Style). Esistono alcune prove che i suoni ambientali, come i piatti che sbattono e il ronzio delle macchine da caffè, possono migliorare la creatività e la produttività. La chiave è che questi rumori non siano molto alti, che siano omogenei e che siano costanti.

Musica giusta. Esiste una grande quantità di ricerche sul fatto che alcuni tipi di musica possono migliorare le capacità cognitive e ridurre la distrazione. In particolare musica classica, White Noise e Binaural Beats.

Pulisci la tua scrivania…..Oppure no.

L’ ambiente visivo in cui ti trovi e la percezione dell’ordine possono creare o distruggere la tua produttività. Sia l’ordine che il disordine della tua scrivania possono migliorare l’attenzione e la produttività, come per i rumori anche questa cosa è individuale e soggettiva.

Intuitivamente, si potrebbe pensare che l’ordine aumenti la produttività. Dopotutto, avere spazi organizzati significa che non stai perdendo tempo a cercare cose.

Ma la realtà è che esistono persone che migliorano la loro attenzione e produttività solo nel disordine.

Riordinare o non riordinare? Prova entrambi i modi e presta attenzione quando hai un calo o un aumento di produttività. 

#2 Migliora la tua vista

Il mondo è inondato di luci fluorescenti e dispositivi elettronici che emettono luce blu. Le lunghezze d’onda blu affaticano gli occhi e accelerano l’invecchiamento della vista.

Ma non preoccuparti! Puoi rimediare.

Nutri la vista
La luteina, la zeaxantina e l’astaxantina sono molecole che difendono l’invecchiamento degli occhi, ed acuiscono la vista. Nel corso del tempo, questi composti riducono la sfocatura, riducendo allo stesso tempo lo stress ossidativo delle cellule degli occhi.

Blocca le luci Blu
Fai un ulteriore passo avanti proteggendo i tuoi occhi dalla luce spazzatura (Luce Blu) . Le lenti bloccanti blu (Blue Blocker) filtrano efficacemente la luce blu dalle luci e dagli altri schermi. 

Sposta
Prova a spostare il computer lontano dalla luce artificiale ed avvicinalo alla luce naturale. Se il tempo è bello, lavora fuori ed assorbi raggi solari per produrre vitamina D.  Esponi gli occhi alla luce solare un benessere naturale.

Controlla
Controllare la tua esposizione agli schermi (cellulare, laptop, tablet ecc). Metti il telefono in modalità aereo dopo una certa ora del giorno. La luce blu degli schermi prima di andare a letto compromette la capacità del tuo corpo di regolare la melatonina, il tuo principale ormone del sonno. Inutile dire che dormire meglio stanotte significa più energia e concentrazione domani. 

#3Abitudini cervello-friendly

Cronometra in blocchi
Invece di aprire il tuo laptop e lavorare duramente fino all’ora di pranzo, segnati dei blocchi di tempo per lavorare in sprint più brevi con pause frequenti. Il metodo Pomodoro prevede brevi esplosioni di concentrazione focalizzata di 30 minuti seguite da breve pause di 5 minuti. Ogni quattro blocchi, pianifica una pausa più lunga. L’idea è che se riuscissi a concentrarti al 90-100% per 20-30 minuti alla volta,  sarai più produttivo di quanto faresti se lavorassi per ore e ore al 50%.

Muoviti
Per aumentare la concentrazione, alzati !! Le scrivanie in piedi non sono solo una tendenza tecnologica di moda della Silicon Valley. In realtà ti rendono più produttivo di oltre il 20% nel primo mese, aumentando di oltre il 50% la produttività entro sei mesi di utilizzo.

Se le scrivanie in piedi non sono pratiche per il tuo posto di lavoro, usa le tue pause date dal metodo del Pomodoro per fare passeggiate o fare un po’ di stretching. Il movimento e il flusso sanguigno risvegliano il tuo cervello.

Tieni un blocco note accanto a te
I pensieri che ti distraggono compaiono senza preavviso. Annotarli sul blocco note impedisce loro di risuonarti nella testa continuamente e distoglierti dai tuoi obbiettivi. 

#4 Prendi il controllo delle tue email

L’email è uno strumento di comunicazione ormai quotidiano. Ecco alcuni modi per impedire alla tua e-mail di mangiarti vivo:

Valuta i tuoi messaggi
Quando ricevi un nuovo messaggio, decidi al più presto se è urgente o se può aspettare. In questo modo, i messaggi saranno meno invadenti e più una prassi attuabile nella tua giornata lavorativa.

Scegli cosa vuoi ricevere...

#5 Nootropi e altri integratori

Caffeina
Gli effetti della caffeina sono: aumento lo stato di veglia e attenzione. Chi non vorrebbe provare questa molecola?

L-Teanina
La teanina ha diversi benefici per la salute, tra cui la riduzione dello stress e dell’ansia, l’aumento della concentrazione e della memoria, la riduzione della pressione sanguigna e la promozione del sonno.

Vitamine gruppo B
Le vitamine del gruppo B sono un insieme di 8 vitamine solubili in acqua che aiutano il corpo a convertire gli alimenti in energia.

Vaniglia
La vera vaniglia è un antinfiammatorio e riduce lo stress. Lo stress affatica rapidamente il cervello e l’infiammazione rallenta il neuro-processing, quindi aggiungere la vaniglia al tuo caffè è tanto buono per il tuo cervello, quanto per le tue papille gustative.

Colina
La colina, che si trova nei tuorli d’uovo, ha un effetto neurotrofico (produzione di nuovi neuroni).

Smarter

Migliora la Concentrazione

Migliora la concentrazione con SMARTER. Acquistalo ORA al prezzo migliore.