Nootropi

I nootropi sono composti naturali o farmaceutici che influenzano in maniera positiva le performance del vostro cervello, con pochi effetti collaterali. I nootropi possono quindi migliorare la fluidità verbale, memoria lavorativa, velocità di processo delle informazioni, creatività, motivazione e concentrazione.

Nootropi

Entra nel canale Telegram di NeuroBoost e rimani aggiornato sulle ultime novità in questo campo

Cosa sono i Nootropi ?

Prima di tutto partiamo dalla parola nootropi. Sono considerati “Nootropi o sostanze nootropiche” (Giurgea, 1972), dal greco nous (mente) e tropein (verso), composti di diversa struttura chimica che facilitano perlopiù l’apprendimento e la memoria. I nootropi sono stati identificati come una classe di farmaci e integratori nutraceutici psicoattivi, che selettivamente migliorano l’efficienza delle più alte attività integrative telencefaliche.

I nootropi possono essere principi attivi naturali di piante o funghi (Caffeina, L-Teanina, Taurina, Vitamine gruppo B, Gynko Biloba, Ginseng, Cordyceps, ecc.). Questi sono disponibili legalmente online, come integratori o nutraceutici.

In altri casi invece, si tratta di veri e propri farmaci detti Smart Drugs, come: Racetami (Piracetam ecc.), Afinils (Modafinil ecc.), Anfetamine (Adderall ecc.) ed altri. In questo caso il loro acquisto si rivela illegale, se non si ha una prescrizione medica. I farmaci nootropi sono spesso farmaci utilizzati per contrastare malattie neurodegenerative (es. Piracetam), difficoltà di apprendimento (es. Adderall), narcolessia (es. Modafinil, Adrafinil) e deficit di ossigeno.

Come Funzionano i  Nootropi?

Esistono diversi modi per differenziare i nootropi e distinguerli gli uni dagli altri. Si possono distinguere per zone cerebrali interessate, in base alla natura chimica, all’ origine (sintetica o naturale) o per gli effetti sull’uomo.

Le funzioni principali dei nootropi sono:

  • Aumento neurotrasmettitori
    • Colinergici
    • Dopaminergici
    • Serotoninergici
  • Antidepressivi, adattogeni e rilassanti.
  • Energia cerebrale e miglioramento dell’apporto ossigeno al cervello.
  • Agilità mentale, concentrazione e attenzione.
  • Memoria e stimolanti dell’apprendimento.
  • Stimolanti crescita nervosa, e agenti protettivi.

Una volta capito il loro funzionamento, vedrete bene che esistono nootropi adatti a risolvere determinati tipi di problemi o ottimizzare certe circostanze (es. studio, lavoro, energia ecc.). Queste sostanze cambiano, migliorano, ottimizzano e riparano le funzionalità cognitive.

Adattogeni e rilassanti

Spesso alcuni dei motivi per cui non riusciamo a concentrarci o ottenere performance ottimali sono: stress, ansia o sovraccarico di pensieri. Sostanzialmente abbiamo la testa per aria, e rimuginiamo su qualche evento che ci è successo in maniera ossessiva, causando stati di ansia, depressione, apatia, paura, nervosismo, tristezza e disperazione. Questi nootropi sotto elencati riducono ansia e stress, e ci permettono in parte di controllare apatia e paura. Risolvendo questi stati si ha come conseguenza il miglioramento delle nostre capacità cognitive. Ovviamente in caso di patologie gravi, consigliamo di rivolgersi a personale specializzato.

I nootropi qui sotto ti permettono di calmarti e rilassarti: Ashwagandha, Inositolo, Melissa officinalis (Erba cedrina), Rhodiola Rosea, Hypericum Perforatum (Erba di San Giovanni), Ginseng, Selegilina (Deprenyl), L-Teanina, Vitamina B3 (Acido nicotinico), CBD (Cannabidiolo).

Energia cerebrale e miglioramento dell’apporto di ossigeno al cervello

L’energia cerebrale è fondamentale per rimanere svegli ed essere reattivi. Oltre all’energia bisogna anche ottimizzare l’ossigenazione della mente, in modo tale da aumentarne l’efficienza.

Ecco alcuni nootropi che possono aiutare: Caffeina, ALCAR (Acetil-L-carnitina), Fosforo, Zinco, Cromo, CoQ10 (Coenzima Q10), Creatina, Acido lipoico, Piracetam, Vinpocetina, Ginkgo biloba, Lion’s Mane, chetoni esogeni, Cordyceps, Chaga, Active PQQ.

Agilità mentale, concentrazione e attenzione

Una delle caratteristiche da implementare oggi giorno è il problem solving. Questa peculiarità è dovuta in gran parte alla nostra agilità mentale e alla focalizzazione sul problema.

Una mente agile è una mente giovane: Caffeina, Adrafinil, Modafinil, Nicotina, Metilfenidato (Ritalin), Piracetam, Destroanfetamina (Adderall), Teofillina, Yerba Mate, Forskolina, Vinpocetina, PRL-8-53.

Memoria e stimolanti dell’apprendimento

La memoria come potete ben immaginare è una caratteristica importante e duttile. Ci permette di fare bella figura e compiere i nostri lavori in maniera impeccabile: Colina, Ginkgo Biloba, Piracetam, Bacopa monnieri, Estratto Rosmarino, Adderall, ALCAR, Vinpocetina, PRL-8-53.

Stimolanti crescita nervosa, e agenti protettivi

Proteggere il nostro cervello è fondamentale per metterlo al riparo da degenerazione e danni da radicali liberi: Fosforo, Zinco, Omega-3, Bacopa monnieri, Piracetam, Adderall, Cordyceps, Chaga, CoQ10, CBD, ALCAR.

I nootropi ti rendono più intelligente?

L’intelligenza è difficile da definire, poiché è dovuta ad una miriade di fattori quali: cognizione, memoria, concentrazione, intuito, coordinazione, capacità di rapportarsi, tempi reazione, focus e altro. I nootropi quindi non vi rendono più intelligenti, ma vi aiutano in un determinato campo che volete migliorare.

L’intelligenza è una caratteristica che dipende da più fattori, come avete visto. Questi fattori possono essere potenziati nel caso in cui voi ne foste carenti o semplicemente nel caso voleste vedere quanto potreste migliorare. Quindi non diventerete più intelligenti, ma migliorerete di certo in un determinato campo (es. memoria, concentrazione ecc.), sempre entro i vostri limiti. I limiti sono spesso dettati da fattori esogeni (ambiente, integrazione socioculturale ecc.) e endogeni (dieta, stress, mancanza sonno ecc.). Assumere un nootropo che vi sblocchi in un determinato campo o capacità, vi permetterà di capire le vostre potenzialità.

Riassumendo: spesso a causa di stress, problemi metabolici, sonnolenza, mancanza di concentrazione e altri motivi non riuscite mai a rendere il massimo. Queste sostanze servono a bypassare questi problemi (non li risolvono), permettendovi di essere la migliore versione di voi stessi.

eBook sui Nootropi

Scopri il nostro ebook gratuito sui Nootropi. Scaricalo accedendo alle nostre risorse gratuite.

Nootropi Naturali

I nootropi naturali, comunemente conosciuti come “cognitive enhancers”, sono sostanze di origine naturale che possono essere utilizzate per migliorare le funzioni cognitive, inclusa la memoria, la concentrazione, l’attenzione e la creatività. A differenza di alcune sostanze chimiche sintetiche, i nootropi naturali sono derivati da fonti naturali come piante, erbe, alimenti e altri composti presenti in natura.

Alcuni esempi di nootropi naturali includono:

  • Caffeina: Trovata nel caffè, nel tè e in altre piante, la caffeina è un nootropo comune noto per migliorare la vigilanza e la concentrazione.
  • Ginkgo biloba: Un estratto derivato dalle foglie del ginkgo biloba, spesso utilizzato per migliorare la memoria e la circolazione cerebrale.
  • Bacopa monnieri: Una pianta nota per le sue proprietà nootropiche, spesso utilizzata per migliorare la memoria e la funzione cognitiva.
  • Omega-3: Gli acidi grassi omega-3, presenti nel pesce, nella chia, nel lino e in altri alimenti, sono importanti per la salute cerebrale e possono migliorare la funzione cognitiva.
  • Ashwagandha: Una pianta adattogena utilizzata nella medicina tradizionale indiana (Ayurveda) per ridurre lo stress, migliorare la concentrazione e supportare la salute cerebrale.
  • L-teanina: Un aminoacido presente principalmente nel tè verde, noto per promuovere la calma e migliorare la concentrazione e la vigilanza.
  • Taurina: Un aminoacido presente in alcuni alimenti come carne, pesce e latticini, spesso utilizzato per migliorare la funzione cerebrale e la concentrazione.
  • Colina: Un nutriente essenziale che può essere ottenuto attraverso la dieta (ad esempio uova, broccoli, pesce), coinvolto nella produzione di acetilcolina, un neurotrasmettitore importante per la memoria e il controllo muscolare.
  • Fosforo: Un minerale essenziale coinvolto nella salute delle cellule e nella struttura del DNA, spesso considerato utile per la salute cerebrale e la memoria.
  • Rhodiola rosea: Una pianta adattogena che può aiutare a migliorare la resistenza allo stress e la concentrazione.

I Nootropi Naturali sono venduti liberamente come integratori, di conseguenza basta seguire le indicazioni d’uso per essere al sicuro. I nootropi Naturali, se usati correttamente, possono migliorare le vostre funzioni cerebrali nel tempo. Possono riparare cellule cerebrali danneggiate, migliorare la funzionalità dei neurotrasmettitori o di altre attività neurologiche. I nootropi naturali sono sicuri quanto qualsiasi altro integratore.

Nootropi Naturali Migliori

I Nootropi naturali migliori sono quelli adatti a te. Con questo vogliamo dire che ogni sostanza nootropa naturale ti aiuta in un determinato problema. Per esempio se il tuo problema principale fosse la concentrazione e l’attenzione allora Caffeina,L-Teanina, Taurina e vitamine del gruppo B potrebbero fare al caso tuo.

Diversamente se il tuo problema principale fosse i cali di memoria allora potrebbero aiutarti sostanze come: Colina, ALCAR (Acetil-L-carnitina), Fosforo, Zinco e Ginkgo Biloba.

Noi di NeuroBoost consigliamo sempre di acquistare STACK nootropi già pronti come SMARTER o NeuroBoost.

Smart Drugs

Le Smart Drugs sono farmaci, come tali bisogna fare molta attenzione. Non puoi assumere Smart Drugs tutti i giorni o su larga scala. La maggior parte dei nootropi farmacologici sono altamente studiati e sono sulla scena da molto tempo. Ma questo non li rende completamente privi di rischi: possono aumentare l’ansia, possono sovra-stimolare il sistema nervoso ed eccitarlo troppo. Inoltre il fegato viene affaticato, dato che deve elaborarli tutti mentre li filtra attraverso il tuo corpo.

Farmaci Nootropi

Molti Nootropi sintetici e farmacologici necessitano di ricetta medica o sono illegali in Italia. Ecco una lista di Farmaci Nootropi:

  • Modafinil
  • Adrafinil
  • Armodafinil
  • Piracetam
  • Oxiracetam
  • Aniracetam
  • Pramiracetam
  • Fenilpiracetam
  • Coluracetam
  • Anfetamine
  • Adderall
  • Nimodipina
  • Selegilina
  • Noopept
  • Phenibut

Riassumendo: I nootropi naturali sono acquistabili senza ricetta medica. Sono sicuri ed efficaci come qualsiasi altro integratore. Scoprili sul sito di NeuroBoost.
I nootropi farmacologici, sono illegali in Italia ed acquistabili SOLO con ricetta medica. Sono pericolosi e possono avere effetti collaterali anche gravi.

Viene sconsigliato l’utilizzo dei Nootropi sintetici o Farmacologici (Smart Drugs), per diversi motivi:

  • Dubbia fonte di acquisto
  • Necessaria prescrizione medica
  • Illegalità
  • Effetti collaterali (si tratta di farmaci, quindi hanno principi attivi molto potenti, che possono causare effetti collaterali se non si ha supervisione medica)

Ricorda: l’acquisto di farmaci senza prescrizione medica potrebbe essere pericoloso per la tua salute e il loro utilizzo non sorvegliato può comportare seri rischi.

Stacks Nootropici

Gli stack nootropici sono un insieme sinergico di principi attivi o sostanze naturali utilizzati per migliorare le funzioni cognitive e la performance cerebrale.

Gli stack sono comunemente utilizzati da:

  • Studenti
  • Lavoratori
  • Professionisti della finanza
  • Donne in carriera
  • in generale persone che vogliono migliorare le Performance Cognitive come concentrazione, la memoria, la creatività e la motivazione.

Gli ingredienti di uno stack nootropo possono includere aminoacidi, vitamine, erbe, minerali, principi attivi e altri composti naturali.

In linea generale l’effetto primario è dovuto alla sinergia dei componenti.

Cos’è la Sinergia?

La sinergia (dal greco συνεργός, che significa “lavorare insieme”), in generale, può essere definita come la reazione di due o più agenti che lavorano insieme per produrre un risultato non ottenibile singolarmente.

La sinergia dei principi attivi permette allo stack di amplificare gli effetti positivi (efficacia e durata) e ridurre eventuali effetti negativi.

Esempi di stacks:

  • Caffeina + L-Teanina 
  • ALCAR + Colina

Generalmente ogni STACK è specializzato in:

  • Aumentare Concentrazione e Focus ( es. Caffeina + L-Teanina presente in SMARTER)
  • Aumentare Memoria (es. ALCAR + Colina presente in MemoBoost)
  • Migliorare Umore e abbassare senso di ansia
  • Aumentare energie senza avere effetti di irritabilità o nervosismo
  • Ridurre Stress e senso Fatica
  • Aumentare capacità di Apprendimento
  • Aiutare sonno

Cos’è uno stack di Nootropi?

Uno stack è un insieme di principi attivi che agiscono in maniera sinergica, ovvero amplificando gli effetti benefici e eliminando gli effetti collaterali. Quindi uno “stack nootropico” non è altro che un insieme di 2-10 composti “stacked” (combinati insieme) per raggiungere un risultato specifico di miglioramento delle prestazioni del cervello.

Questi stack finora descritti sono stati testati da Biohackers e amanti dei Nootropi. Funzionano bene per la maggior parte delle persone e offrono un vantaggio estremamente potente. Ma nessun buon consiglio sugli stack nootropici è completo senza l’ultimo avvertimento necessario, e cioè che esistono Stack già pronti che possono essere comprati online su https://neuroboost.it/ .

Molti professionisti di spicco prendono nootropi, da Ray Kurzweil, il futurista e massimo dirigente di Google, a Rick Rosner, un uomo con uno dei più alti punteggi di IQ. Ma non sono solo loro: imprenditori, professionisti aziendali, mamme, studenti, papà, militari e praticamente chiunque voglia performare mentalmente al top.

MemoBoost integratore

SINERGIA: ALCAR + Colina

Aiuta la Memoria con MemoBoost. Acquistalo ORA al prezzo migliore.

Smarter

SINERGIA: Caffeina + L-Teanina

Migliora la concentrazione con SMARTER. Acquistalo ORA al prezzo migliore.

Efficacia e Sicurezza

Efficacia

I nootropi hanno diversi tipi di effetti. Come abbiamo visto agiscono su diversi pathway neurali e di conseguenza non sono tutti uguali. E’ possibile riscontrare una differenza nei tempi di efficacia. La caffeina come abbiamo detto agisce dopo 20-30 minuti e di conseguenza nell’immediato sentiamo gli effetti energizzanti. Altri nootropi, per esempio quelli che agiscono su fattori neutrofici o neurotrasmettitori, necessitano quindi di più tempo, a volte settimane o mesi, ma ciò non significa che siano meno efficaci.

Una buona strategia sta nella pianificazione.

Per esempio: nel caso doveste sostenere un esame a breve, sarebbero più efficaci nootropi che agiscono nel breve (es. SMARTER). Diversamente se voleste migliorare la memoria ci vorrebbero nootropi capaci di aumentare colina, microcircolo ed energia mentale (es. MemoBoost). Oppure se aveste problemi di ansia o stress, allora dovreste optare per altri nootropi come gli adattogeni.

I nootropi sono sostanze che aiutano, ma non devono sostituirsi a abitudini sane come allenamento e dieta, per due semplici motivi: Allenamento e dieta sono fattori che influenzano la vita nel lungo termine, sia per salute mentale e fisica; Utilizzare nootropi con un fisico poco allenato e un’alimentazione pessima, riduce in maniera drastica gli effetti benefici. Il trucco sta nella sinergia: nessuna dieta restrittiva, solo sana alimentazione, nessun esercizio sfiancante, solo allenamenti nella giusta misura, e infine non abusare di nootropi, ma solo pianificare e utilizzare all’occorrenza.

Affidatevi inoltre ad aziende competenti e preparate come NeuroBoost, che si occupa della formulazione di nutraceutici nootropici con efficacia garantita.

Sicurezza

Come tutte le cose, un uso smodato e sconsiderato non è consigliabile. I nootropi nascono come aiuti per la mente, ma non dobbiamo spingere la mente oltre certi limiti, pena effetti contrari e indesiderati. I nootropi venduti da NeuroBoost sono assolutamente sicuri.

Per i nootropi farmacologici c’è da fare qualche considerazione extra. Sconsigliamo vivamente l’utilizzo di farmaci nootropi, per la poca sicurezza e affidabilità di chi li vende. I farmaci nootropi sono illegali in Italia e, qualora voleste intraprendere tale via, dovreste consultare sempre il medico, sia dal punto di vista salutistico, sia per la prescrizione medica.

Ciclizzazione

L’utilizzo di cicli si riferisce a protocolli ciclici per prendersi una pausa dai nootropi. Ciclizzare significa semplicemente stoppare un particolare composto o stacks per un periodo di tempo. Ogni nootropico dovrebbe essere ciclizzato. Ci sono molte ragioni per ciclizzare, ma le più importanti sono:

  • Down-regulation. Alcuni nootropi perdono il loro potere nel tempo. E questo perché il cervello funziona così: “Se mi mandi costantemente questo stimolo, per mantenere le cose relativamente in equilibrio (omeostasi), ridurrò quello stimolo”. Ciò, a sua volta, riduce l’efficacia di un particolare composto. Questo è ufficialmente chiamato “down-regulation del recettore dei neurotrasmettitori”. Principalmente questo problema riguarda i Farmaci Nootropi.
  • Squilibri dei neurotrasmettitori. Anche se armeggiare con i neurotrasmettitori è divertente, può avere effetti collaterali se portato troppo a lungo nel tempo (proprio come qualsiasi cosa, come alcol, esercizio fisico o videogiochi). Principalmente questo problema riguarda i Farmaci Nootropi.
  • Funzionalità epatica. Questo disturbo riguarda solo i farmaci nootropi (Smart Drugs) che vanno a sovraccaricare il fegato con un eccesso di cose che deve eliminare. I nootropi naturali o nutraceutici nootropici non danno problemi a livello epatico.

Regole pratiche per ciclizzazione

  • Se stai assumendo un particolare composto ogni singolo giorno per più di un mese, è meglio interrompere per 1-2 settimane.
  • Puoi programmare di usare un composto/stack per 4 giorni e poi stoppare per 3 giorni. Con questo protocollo puoi andare avanti per due mesi, poi è meglio ciclizzare stoppandosi per 1-2 settimane.
  • Più forte è il composto, più lo devi ciclizzare.
  • Il Modafinil dovrebbe assolutamente essere ciclizzato. Può essere preso per 1-2 mesi senza problemi per la maggior parte delle persone. Ma, quando ne hai la possibilità, prenditi più di qualche settimana di riposo e riporta il tuo cervello al normale funzionamento.
  • Anche i racetami richiedono di essere ciclizzati. Possono essere presi per lunghi periodi come 1-2 mesi, ma certamente è meglio fare una pausa di 1-3 settimane dopo 2 mesi.

Questa è la ciclizzazione!

L’uso responsabile dei nootropi è l’unico modo per usare i nootropi. Ciclizzare, fare pause e ritrovare l’equilibrio è fondamentale per poter utilizzare questi composti per ottimizzare il cervello nel tempo. Per molti di noi, in particolare le persone che assumono nootropi da 5-10 anni, usano questi composti per prevenire la neurodegenerazione e mantenere il cervello sano e giovane. Questa è un’ottima strategia.

Migliora la Concentrazione

Ecco 7 metodi che possono aiutarti a migliorare la concentrazione:

  1. Nootropi: Caffeina, L-Teanina, Taurina e Vitamine B. Questi principi attivi sono ottimi per migliorare la tua concentrazione e attenzione. In particolare SMARTER, uno Stack nootropico composto da Caffeina, L-Teanina, Taurina e Vitamine B, è ideale se vuoi migliorare attenzione e concentrazione. Il dosaggio di SMARTER è perfettamente bilanciato ed è in grado di prolungare la tua concentrazione.
  2. Crea un Ambiente Adatto: Trova un luogo tranquillo e privo di distrazioni in cui lavorare o studiare. Riduci al minimo il rumore di fondo, disattiva le notifiche del telefono e organizza il tuo spazio in modo ordinato.
  3. Pianifica e Organizza: Utilizza una pianificazione giornaliera o un elenco delle attività da svolgere. Suddividi il tuo tempo in blocchi dedicati a specifiche attività, in modo da evitare di saltare da un compito all’altro.
  4. Pratica la Mindfulness: La meditazione mindfulness può migliorare la tua capacità di concentrazione. Dedica alcuni minuti al giorno a questa pratica per allenare la tua mente a rimanere focalizzata sul momento presente.
  5. Fai Pause Brevi e Regolari: Fai pause brevi ogni tanto durante il lavoro o lo studio. Questo può aiutare a rigenerare la tua mente e a prevenire la fatica mentale che può compromettere la concentrazione.
  6. Esercizio Fisico: L’esercizio regolare migliora il flusso sanguigno al cervello e può aumentare la concentrazione. Anche una breve passeggiata può aiutare a rinvigorire la mente.
  7. Alimentazione Salutare: Una dieta equilibrata fornisce al tuo cervello i nutrienti di cui ha bisogno per funzionare al meglio. Alcuni alimenti, come pesce, noci e verdure a foglia verde, sono particolarmente benefici per la salute cerebrale.della caffeina può anche portare a un aumento temporaneo dell’energia e della vitalità, che può influenzare positivamente la capacità di concentrarsi e di mantenere l’attenzione.
Smarter

Migliora la Concentrazione

Migliora la concentrazione con SMARTER. Acquistalo ORA al prezzo migliore.

Migliora la Memoria

Ecco 8 metodi per migliorare la memoria:

  1. Nootropi: Colina, Ginkgo Biloba, ALCAR, Fosforo e Zinco. Questi principi attivi sono ottimi per migliorare la tua memoria e energia mentale. In particolare MemoBoost, uno Stack nootropico composto da Colina, Ginkgo Biloba, ALCAR, Fosforo e Zinco è ideale se vuoi migliorare memoria e energia mentale. Il dosaggio di MemoBoost è perfettamente bilanciato per consentirti di aumentare e ristabilire la tua memoria.
  2. Esercizio fisico: L’attività fisica regolare può migliorare la circolazione sanguigna al cervello, promuovendo la crescita delle cellule nervose e il potenziamento delle connessioni neurali, il che può contribuire a una migliore memoria.
  3. Alimentazione bilanciata: Una dieta ricca di antiossidanti, grassi sani e nutrienti essenziali può sostenere la salute cerebrale. Alcuni alimenti, come uova e pesce, sono ricchi di Colina, omega-3 e fosforo che possono favorire la memoria.
  4. Sonno di qualità: Il sonno è essenziale per la formazione di nuovi ricordi e la consolidazione della memoria. Assicurati di ottenere un sonno di qualità per permettere al cervello di lavorare al meglio.
  5. Attività Mentale: Sfida costantemente il tuo cervello con giochi, puzzle, apprendimento di nuove abilità o la pratica di strumenti musicali. Mantenere la mente attiva può migliorare la memoria a lungo termine.
  6. Riduzione dello stress: Lo stress cronico può influenzare negativamente la memoria. Tecniche di gestione dello stress come la meditazione, lo yoga e la respirazione profonda possono aiutare a migliorare la funzione cognitiva.
  7. Strategie Mnemoniche : Utilizzare tecniche mnemoniche come associazioni visive, acronimi o la tecnica del palazzo mentale per aiutare a ricordare informazioni complesse.
  8. Mantenere le relazioni sociali: L’interazione sociale stimola il cervello e può contribuire alla sua salute generale. Mantenere connessioni sociali significative può aiutare a mantenere la memoria attiva.
MemoBoost integratore

Migliora la Memoria

Aiuta la Memoria con MemoBoost. Acquistalo ORA al prezzo migliore.

Acquista Nootropi

NeuroBoost è un’azienda che nasce per migliorare e aiutare le persone in tutto ciò che riguarda le facoltà cognitive.

I nootropi naturali  o stack nootropi sono sostanze che possono aumentare le funzioni cognitive del cervello, come la memoria, l’attenzione, la concentrazione e la capacità di apprendimento. Possono anche migliorare l’umore e la motivazione.

Se vuoi Acquistare i Migliori Nootropi:

  • Sicuri
  • Formulati ad hoc
  • Di Alta Qualità
  • Con Efficacia dimostrata da studi

Allora vi consigliamo di visitare il nostro sito di NeuroBoost dove abbiamo qualche nootropo che potrebbe essere formulato proprio per TE.

Acquista Nootropi dall’unica azienda italiana che produce Nootropi (nutraceutici per performance Cognitive).