Acetil L Carnitina

Scopri tutto sull’Acetil L Carnitina: i suoi benefici per la salute, il dosaggio raccomandato e come utilizzarlo in modo efficace. Leggi l’articolo completo per una guida dettagliata.

ALCAR

Entra nel canale Telegram di NeuroBoost e rimani aggiornato sulle ultime novità in questo campo

Cos’è l’Acetil L Carnitina?

ALCAR, acronimo di Acetil-L-Carnitina, è una forma della sostanza naturale L-carnitina, che è coinvolta nella sintesi di acetil-colina, nel metabolismo energetico delle cellule e nel trasporto degli acidi grassi.

L’ALCAR è stata oggetto di interesse per il suo potenziale ruolo nel supportare la memoria e le funzioni cognitive.

Vuoi saperne di più sui nootropi?

Clicca QUI

A cosa serve l Acetil-L-Carnitina?

L’acetil-L-carnitina aumenta la salute e la funzione del cervello in diversi modi. La correlazione tra l’ALCAR e la memoria deriva principalmente dalla sua influenza sulla sintesi di acetil-colina e dalla sua capacità di aiutare il metabolismo energetico delle cellule cerebrali.

Ecco alcuni punti chiave della correlazione tra ALCAR e la memoria:

  • Neurotrasmettitori: L’ALCAR potrebbe influenzare la produzione e la disponibilità di neurotrasmettitori, come l’acetilcolina, che è coinvolta nella trasmissione dei segnali nervosi e nelle funzioni cognitive. ALCAR dona un “gruppo metilico” per produrre acetilcolina.
  • Metabolismo Energetico: ALCAR trasporta gli acidi grassi nei mitocondri che contribuiscono alla sintesi dell’adenosina trifosfato (ATP) e che è la tua fonte di energia più fondamentale. ALCAR sposta anche gli acidi grassi fuori dai mitocondri e aiuta a scovare i sottoprodotti tossici. ALCAR fornisce acidi grassi per la produzione di energia mitocondriale in quasi tutte le cellule del tuo corpo. Il tuo cervello consuma almeno il 20% dell’energia del tuo corpo. E genera molti sottoprodotti tossici. Quindi ALCAR è particolarmente importante per un cervello sano.
  • Alzheimer: I cervelli malati di Alzheimer mostrano una riduzione dal 25% al ​​40% della carnitina acetiltransferasi, un enzima cerebrale che funziona con L-carnitina e acetil-L-carnitina. Questo declino degli enzimi cerebrali ha portato i ricercatori a collegare un basso ALCAR con un basso livello di acetilcolina e l’insorgenza dell’Alzheimer. Hanno continuato a suggerire ALCAR come terapia praticabile per la rigenerazione del cervello.
  • Antiossidante: L’ALCAR ha proprietà antiossidanti che possono contribuire a proteggere le cellule cerebrali dallo stress ossidativo, che è associato all’invecchiamento cerebrale e alle disfunzioni cognitive.
  • Invecchiamento Cerebrale: Poiché l’ALCAR è stato studiato per i suoi possibili effetti sull’invecchiamento cerebrale e sulle disfunzioni cognitive, può essere interessante per le persone anziane o con problemi di memoria.
Scegli cosa vuoi ricevere...

Quando si prende l acetil carnitina?

L’ALCAR, o Acetil-L-Carnitina, è un integratore noto per il suo potenziale benefico sulla memoria e sul funzionamento cognitivo. Tuttavia, la tempistica esatta per assumerlo può variare a seconda delle preferenze individuali e delle necessità.

Ecco alcune linee guida generali:

  • Mattina: Molte persone preferiscono assumere l’ALCAR al mattino, preferibilmente a stomaco vuoto o con una leggera colazione. Questo può aiutare a migliorare la concentrazione e la chiarezza mentale durante la giornata.
  • Prima dei Compiti Cognitivi: Se hai compiti mentalmente impegnativi da svolgere durante la giornata, potresti considerare l’assunzione di ALCAR prima di affrontarli. Questo può favorire una migliore prestazione cognitiva.
  • Pomeriggio: Alcuni preferiscono prendere ALCAR nel pomeriggio per combattere l’affaticamento e migliorare la concentrazione nelle ore successive.

Dosi

Il dosaggio di ALCAR si aggira tra 150mg e 500 mg. Nel nostro prodotto in uscita MemoBoost la dose giornaliera di ALCAR è di 300mg.

Qual è la differenza tra carnitina e Acetilcarnitina?

La L-carnitina e l’acetil-L-carnitina (ALCAR) sono spesso indicate come carnitina. Ma sono strutturalmente diversi:

  • L-carnitina: è difficile da assorbire per il tuo corpo; solo il 18% raggiunge il flusso sanguigno. L-Carnitina non riesce ad attraversare la barriera emato encefalica. La L-carnitina è preferita da atleti e persone a dieta, che desiderano i benefici sul metabolismo dei grassi della carnitina, MA non cercano alcun beneficio per il cervello.
L-Carnitina
  • ALCAR (Acetil-L-carnitina): è più facile da assorbire e utilizzare dal tuo corpo rispetto alla L-carnitina. L’ALCAR fa tutto ciò che fa la L-carnitina, ma ha anche benefici sul sistema nervoso, dato che può attraversare la barriera emato-encefalica. In uno studio, i ricercatori hanno scoperto che ALCAR protegge le cellule cerebrali dallo stress ossidativo, mentre la L-Carnitina no.
ALCAR

SINERGIA: Acetil L Carnitina + Colina

La sinergia (dal greco συνεργός, che significa “lavorare insieme”), in generale, può essere definita come la reazione di due o più agenti che lavorano insieme per produrre un risultato non ottenibile singolarmente.

In questo caso Colina e ALCAR hanno una funzione sinergica, nel senso che la loro assunzione in contemporanea può avere un efficacia maggiore rispetto alla loro assunzione presa singolarmente.

ALCAR + Colina

La colina e l’acetil-L-carnitina (ALCAR) sono coinvolte nella sintesi di acetilcolina.

  • Colina come precursore: La colina è un nutriente essenziale che funge da precursore per la sintesi dell’acetilcolina. L’acetilcolina è un neurotrasmettitore coinvolto nella trasmissione dei segnali tra le cellule nervose e svolge un ruolo chiave nelle funzioni cognitive, nella memoria e nel controllo muscolare.
  • Ruolo dell’ALCAR: L’ALCAR, attraverso il suo gruppo acetile, può contribuire direttamente alla sintesi di acetilcolina agendo come donatore di gruppo acetile. Questo gruppo acetile è fondamentale per la formazione dell’acetilcolina, un neurotrasmettitore essenziale coinvolto nelle funzioni cognitive e neurali.

La combinazione di colina e ALCAR potrebbe quindi offrire un supporto sinergico per la produzione di acetilcolina, un neurotrasmettitore essenziale per la funzione neuronale.

MemoBoost

MemoBoost è un efficace integratore progettato per aiutare la memoria e prevenire invecchiamento cognitivo. La sua formulazione agevola la comunicazione tra le cellule nervose e stimola il rilascio di neurotrasmettitori, offrendo un sostegno concreto alla tua memoria. Se stai affrontando difficoltà legate a cali di memoria e a dimenticanze frequenti, MemoBoost è il tuo alleato ideale!

Assorbimento

L’assorbimento dell’Acetil-L-Carnitina (ALCAR) nel corpo umano segue il processo di assorbimento dei nutrienti e dei composti alimentari.

Ecco come avviene generalmente l’assorbimento dell’ALCAR:

  • Digestione: Dopo l’assunzione, l’ALCAR entra nello stomaco e nell’intestino.
  • Assorbimento nell’Intestino: l’ALCAR viene assorbita principalmente nell’intestino tenue. Questo processo coinvolge meccanismi di trasporto attivo e passivo attraverso le pareti intestinali.
  • Passaggio nel Flusso: l’ALCAR entra nel flusso sanguigno. Da qui può essere trasportati a diverse parti del corpo, inclusi il cervello e i tessuti periferici.
  • Utilizzo nei Tessuti: il gruppo acetile dell’ALCAR può attraversare la barriera emato-encefalica, raggiungere il cervello e interagire con le cellule cerebrali.
intestino

Carenza

L’Acetil-L-Carnitina (ALCAR) è una forma della L-carnitina, un composto coinvolto nel metabolismo energetico delle cellule e nel trasporto degli acidi grassi. Gli effetti collaterali associati a una carenza di ALCAR potrebbero essere legati alla sua importanza nelle funzioni cellulari e al supporto energetico.

Tuttavia, è importante notare che le carenze specifiche di ALCAR sono relativamente rare e la maggior parte delle persone ne ottiene abbastanza attraverso una dieta equilibrata o tramite integratori.

Alcuni possibili effetti collaterali di una carenza di ALCAR potrebbero includere:

  • Affaticamento e Ridotta Energia: Poiché l’ALCAR è coinvolto nel metabolismo energetico delle cellule, una carenza potrebbe portare a una ridotta capacità delle cellule di produrre energia, causando affaticamento e diminuzione dell’energia.
  • Problemi Neurologici: L’ALCAR è coinvolto nella salute del sistema nervoso. Una carenza potrebbe influenzare la funzione neurale, contribuendo a problemi come alterazioni della memoria, dell’umore e delle funzioni cognitive.
  • Problemi Metabolici: L’ALCAR è coinvolto nel metabolismo degli acidi grassi. Una carenza potrebbe influenzare il metabolismo dei lipidi, portando a problemi come accumulo di grasso e squilibri lipidici.
  • Alterazioni Cognitive e dell’Umore: L’ALCAR è stato studiato per i suoi potenziali effetti positivi sulle funzioni cognitive e dell’umore. Una carenza potrebbe contribuire a problemi di concentrazione, umore depresso e altri disturbi cognitivi.

Conclusione

L’Acetil-L-Carnitina (ALCAR) è una forma di L-carnitina coinvolta nel metabolismo energetico delle cellule.

Si ritiene che possa avere benefici sulla memoria e sulle funzioni cognitive attraverso diversi meccanismi, tra cui:

  • Supporto di energia per le cellule cerebrali
  • Produzione di neurotrasmettitori (acetil-colina)
  • Protezione antiossidante

Il miglior modo di assumere ALCAR?

Semplice, utilizza il nostro prodotto in uscita chiamato MemoBoost: Nootropo per la Memoria.

MemoBoost

MemoBoost è un efficace integratore progettato per aiutare la memoria e prevenire invecchiamento cognitivo. La sua formulazione agevola la comunicazione tra le cellule nervose e stimola il rilascio di neurotrasmettitori, offrendo un sostegno concreto alla tua memoria. Se stai affrontando difficoltà legate a cali di memoria e a dimenticanze frequenti, MemoBoost è il tuo alleato ideale!